Recensioni

Commento su Instagram dal sito ufficiale dei Manhattan Transfer:

WONDERFUL

Commento su Twitter di Fabrizio Basso (Skytv):

 

Il Blues - Trimestrale di cultura musicale

Ascoltando questo disco si prova un profondo senso di pace e di malinconia...

IL BLUES n 142 marzo 2018

Recensione Italia in Jazz

I am Billie – Tribute to Billie Holiday è un preclaro esempio di gusto, classe, sensualità e sensibilità comunicativa. Un’intima e sobria dichiarazione d’amore per un mito senza tempo...  continua a leggere

Recensione "Diario di un consumatore"

La cosa che mi ha divertito di questo lavoro è l'abissale differenza che si trova tra le registrazioni della cantante americana e la voce di Valentina, due atmosfere ed intensità completamente diverse ma capaci perfettamente di reggere il confrontoo...  continua a leggere

Recensione 100 Decibel

Per descrivere questa artista bolognese bisognerebbe prendere una dozzina di big mondiali della musica e concentrare il meglio di essi. Questa ragazza ha energia da vendere, un’artista a energia rinnovabile. La voce è unica, calda, potente, e tocca tutte le corde già dalle prime note...  continua a leggere

Recensione Son on Marketing

Strano e bel personaggio questa rossa Valentina Mattarozzi, artista bolognese qui con l’official Vally Doo, un disco del quale non ci si annoia mai, anzi vince la scommessa a far volgere al meglio anche la giornata più sbilenca...   continua a leggere

Recensione Il Grido

Ascoltare il primo album della “singer” bolognese Valentina Mattarozzi non lascia indifferenti: la poliedrica artista, già voce della Doctor Dixie Jazz Band, colpisce per freschezza e raffinatezza sia nelle scelte musicali che nei testi e nella composizione, sia che scriva di suo pugno o che si lasci aiutare dai vari produttori del suo album d’esordio intitolato “Vally Doo” continua a leggere

Recensione IndiePerCui

Valentina ha classe  e talento da vendere, una voce inconfondibile nel panorama del blues italiano, forse l’unica in grado di arrivare a certe altezze senza aver paura di cadere giù, senza che la vertigine la porti in un mondo lontano da lei..... continua a leggere

Recensione Musical News

Questo album “Vally Doo” racchiude sicuramente tutta la carica, l’entusiasmo e l’eclettismo che un’artista può accumulare nel tempo...   continua a leggere

Recensione Music Map

“Vally Doo” è il nuovo album di Valentina Mattarozzi, poliedrica interprete e cantautrice bolognese con all’attivo centinaia di concerti grazie al suo jazz/blues/rock senza tempo...  continua a leggere

Recensione Music Club

Bel progetto il disco d'esordio di Valentina Mattarozzi o meglio di Vally Doo, il soprannome tra gli addetti ai lavori (particolare la scelta di aver tenuto il suo nome e cognome di battesimo intitolando l'album con il suo soprannome)...  continua a leggere

Recensione Radio Coop

La cantautrice ed interprete bolognese diverte e coinvolge con un album assolutamente godibile...  continua a leggere